Le più belle località sciistiche delle Alpi

Ormai manca meno di un mese alle vacanze natalizie, ed è già possibile gustarsi la tanto amata atmosfera natalizia. Ne sono testimone le numerose fiere cittadine, le decorazioni sparse per le vetrine dei negozi, i primi alberi di natale a fare la propria comparsa nelle piazze e, per chi ha già avuto la fortuna di assistervi, le prime nevicate dell’anno… In poche parole, questo è chiaramente il periodo perfetto per prenotare la propria vacanza natalizia! Se avete bisogno di ispirazione per organizzare la vostra prossima settimana bianca in famiglia o tra amici, continuate a leggere per scoprire le più belle destinazioni sciistiche nelle Alpi per il 2018!

1. Passo del Tonale

Questo villaggio sciistico è il luogo perfetto per chi non ha molta dimestichezza con gli sci o lo snowboard, e predilige le discese in slitta in compagnia dei propri figli. La caratteristica principale di questo villaggio è la presenza di neve a partire dalla fine di ottobre, il che lo rende uno dei più gettonati per le fughe pre-natalizie, oltre ad essere il luogo in cui le squadre sciistiche nazionali si allenano prima di ogni stagione. Se in famiglia – o all’interno del vostro gruppo di amici – ci sono anche degli sciatori molto più bravi, il Passo del Tornale è collegato a piste avanzate. Cos’altro si può aggiungere? Questo è il luogo ideale per soddisfare i gusti e le esigenze di tutti gli amanti della neve!

2. San Cassiano

Situato in Trentino – Alto Adige, questo villaggio sciistico è piccolo e tranquillo, perfetto per chi viaggia in famiglia. Tramite l’area sciistica dell’Alta Badia, è possibile accedere al circuito sciistico della Sella Ronda, l’ideale per chi ha già una buona dimestichezza con gli sci. La caratteristica che distingue questo villaggio delle Dolomiti da ogni altra area sciistica delle Alpi è la possibilità di osservare il riflesso rosato del tramonto sulle cime innevate, uno spettacolo indimenticabile che non vi permetterà di distogliere lo sguardo dal panorama della zona. Tra una gita nei boschi e una sessione di sci, gustatevi la cucina locale in uno dei numerosi ristoranti del villaggio.

3. Cervino

Situato al confine con la Svizzera, il monte Cervino è il luogo perfetto per chi non vuole perdere tempo in attesa della prima nevicata. Le piste di Cervino sono collegate a quelle di Zermatt, in Svizzera, ed è disponibile un pass che permette agli sciatori di godersi entrambe le aree alpine. In quest’area delle Alpi, la neve è garantita dall’inizio di dicembre alla fine di aprile, mentre i ghiacciai sono aperti anche durante il periodo estivo per chi non vuole aspettare l’inverno per godersi la settimana bianca. I resort in questa zona non sono tra i più belli (molte strutture sono decadenti, costruite alcuni decenni fa e spesso danneggiate dal tempo atmosferico), ma è possibile trovare alcune sistemazioni private, decisamente più economiche, per risparmiare sul soggiorno e godersi quello che si potrebbe benissimo considerare il villaggio sciistico più promettente di questa lista.

4. Cortina d’Ampezzo

Se siete alla ricerca di un luogo romantico in cui passare la settimana bianca in compagnia della vostra dolce metà, questo villaggio in provincia di Belluno è esattamente ciò che fa al caso vostro. Tra cattedrali e ville del 19esimo secolo, fiere e mercatini natalizi, questa destinazione offre tutto il necessario per soddisfare la vostra vena romantica e il desiderio di avventura, grazie alle numerose piste e aree sciistiche a poca distanza dal villaggio. È necessario prendere un autobus gratuito in direzione Passo Falzarego per iniziare la propria discesa. Questo è l’unico villaggio in cui l’attività sciistica stessa ricopre un ruolo secondario, dal momento che lo scenario spettacolare della città stessa è abbastanza per togliere il respiro a chiunque lo vedesse.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *